Sito web chiuso e poi riaperto per cliente insolvente, ma ora che faccio?

  29 Dec 2016   71
Salve,
ho un cliente a cui ho fatto un sito web un paio d'anni fa, trasferito il dominio e costruito il sito sui miei server, nessun contratto o fattura fatta (su sua richiesta). Passato un anno gli chiedo di passare per il rinnovo altrimenti il sito verrà sospeso e lui mi risponde "il sito non è operativo e non capisco la tua richiesta visto che non ci lavori e l'indirizzo è il mio."
A questo punto disattivo il sito e passano diversi mesi, alchè scade anche il dominio che non viene rinnovato.
Ad un certo punto si accorge che il sito non va e parte con minacce legali di ogni tipo: visto il basso costo nel rinnovarlo, provvedo io pagando anche la penale sul dominio e cercando di far di tutto per tornare in buoni rapporti, proponendo di trasferire il tutto gratuitamente in uno spazio web di sua proprietà di modo che si possa autogestire.
Inutile dire che da allora non risponde più alle mail, ed io continuo a pagare di tasca mia dominio, spazio web e database, ma non so fino a quando si potrà andare avanti così: solo che i suoi toni mi hanno un po' spaventato e quindi volevo capire cosa conviene fare, che cosa ha in mano lui e cosa posso fare io per liberarmi di questo pessimo cliente.
Grazie
0 Answers

 


BE THE FIRST ONE TO ANSWER THIS QUESTION

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service