Se ho dovuto pagare una copertura assicurativa per rischio perdita lavoro, possono legittivamente richiedermi quanto liquidato anche se sul contratto era previsto?

  12 Oct 2017   16
Buongiorno.
Nell'anno 2009 colto da gravi problemi economici, ho chiesto la cessione del quinto dello stipendio; lavoravo presso una ditta di autotrasporti. Il contratto, poi rivelatasi capestro, che ebbi a sottoscrivere (in sostanza mi costava 19.000,00 Euro circa, a fronte di una erogazione di circa 10.000,00 da restituire in 84 mesi). Nello stesso contratto era inserita una polizza assicurativa con una franchigia al 30% sulla somma restante da restituire, che mi è costata circa 2400,00 Euro. Putroppo la ditta dove lavovavo dopo 26 mesi è fallita (come da sentenza del Tribunale); io rimanevo senza lavoro. Avveniva quindi che la compagnia assicurativa agiva liquidando la finanziaria che mi aveva concesso il prestito. Ora avvieme che una società di recupero crediti, agendo per conto della società assicutativa, pretende la somma di Euro 4.800,00; giustifica la richiesta asserendo che è la somma versata appunto alla società che mi aveva concesso la cessione del 5^, e che come previsto dal contratto (io ero preso dai problemi ma in effetti esiste tale clausola) per surroga pretende (in sostanza la compagnia assicurativa ha coperto il mio debito solo anticipando per mio conto con diritto di rivalsa, la società finanziaria).
0 Answers

 


BE THE FIRST ONE TO ANSWER THIS QUESTION

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service