Quali sono i miei diritti in questo marasma di situazioni? Posso fare causa per il nuovo contratto mai registrato e per ingiusto arricchimento?

  17 Jun 2017   31

Mio padre nel 2004 ha stipulato un contratto di locazione con canone mensile di 450€. Nel 2012 il figlio del proprietario ha presentato lettera di disdetta, concedendo poi una dilazione (causa intervento chirurgico di mio padre) ,e nel 2013 ha chiesto un aumento del canone (550€ mensili)in cambio della "remissione della disdetta". Mio padre ha accettato senza però firmare alcun contatto,tanto più che il contratto madre risulta essere "morto" all'agenzia dell'entrate il 31/05/2012. Il proprietario, paradossalmente,continua a farci pagare l'F24 (ex f23) sempre su questo contratto che ormai non esiste più ,annotando sempre i codici di annualità successive (mai quelli di proroga o nuovo contratto). L'importo di tali f24 è sempre stato giusto(compreso la maggiorazione del fitto,ma ora lui vuole farmi andare via entro il 2020 mettendo in atto tutta una serie di angherie per le quali ho provveduto a tutelarmi.


0 Answers

 


BE THE FIRST ONE TO ANSWER THIS QUESTION

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service