Quale speranza avrei di vincere la causa in appello

  07 Feb 2017   96

Buongiorno, mi chiamo Ana ***** ho 38 e vivo a Vicenza. Nel 2012 sono stata sfrattata perchè non ho più pagato l affitto in quanto avevo scoperto che i proprietari dell appartamento in cui vivevo, avevano registrato il contratto di locazione firmandolo a mio nome e omettendo il prezzo pattuito a voce. Il prezzo pattuito a voce era di 450 euro che ho pagato regolarmente fino a quando ho scoperto la loro irregolarità, mentre sul contratto (firmato da loro con la mia firma falsa fatta da loro), l importo era 280 euro. Da quando ho scoperto la loro irregolarità, ho deciso di continuare ad usufruire dell appartamento senza dover pagare l affitto affinchè la somma dovuta per i prossimi mesi di affitto avesse eguagliato la somma che avevo pagato in più nei mesi precedenti. Questa mia decisione non è stata gradita dai proprietari e sono stata denunciata e condannata dal giudice a dover pagare più di 10 mila euro. Non avendo la possibilità economica di pagare un avvocato, il tribunale mi ha concesso di difendermi con un avvocato di ufficio, il quale mi consigliò di fare una contro causa denunciando i proprietari per la firma falsa, ed il giudice avrebbe emesso la sentenza a mio favore, rendendo il contratto di locazione nullo, ma questo non è avvenuto in quanto il giudice non ha ritenuto necessario verificare la firma se veramente fosse stata falsificata dai proprietari, e ha convalito la mia pena. Ora vi chiedo quale speranza avrei di vincere la causa in appello, insistendo sul fatto che i proprietari avendo falsificato la mia firma sul contratto di locazione i giudici lo dovrebbero ritener nullo e così facendo, annullare almeno la condanna pecuniaria di 10000 euro nei miei confronti. Grazie cordiali Saluti


1 Answers

 


Have another answer? Share your knowledge!

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service