Problemi con la recessione di un contratto di locazione, come uscire di casa?

  24 May 2017   28
Buonasera,
Siamo 4 inquilini in una casa per studenti, abbiamo stipulato un contratto a canone libero 4+4 con cedolare secca a settembre 2016.
Agli inizi di aprile (2017) dopo aver trovato una locazione migliore di quella in cui viviamo ora, abbiamo deciso di prendere un accordo verbale con il proprietario di casa, il quale, ci ha assicurato che agli inizi di Giugno (data nella quale ci saremo poi trasferiti nel nuovo appartamento) avrebbe cessato il contratto ridandoci i relativi depositi cauzionali da noi versati alla stipula dell'ultimo e dando il mandato ad un agente immobiliare che nel frattempo ha cominciato a far vedere il nostro attuale appartamento.
Arrivati al 20 maggio, non avendo ricevuto proposte da parte di altre persone per sostituire la nostra presenza in casa, ha ben visto di ritornare da noi dicendoci che non possiamo lasciare la casa prima della fine di settembre 2017, nonostante noi gli avevamo già ripetuto numerose volte che avevamo trovato casa e che dal 1 giugno non avremo più pagato l'affitto.
Ora, il suo discorso in ambito legale fila, ed è normale che indire una causa civile sarebbe come gettarsi da un aereo in volo senza il paracadute, ma, allo stesso tempo, la nostra casa ha diverse cose che non sono a norma, tra queste vi è di sicuro l'impianto elettrico (vecchissimo e completamente privo di messa a terra), e, probabilmente, vi si aggiungono la caldaia (situata a 90 cm di altezza dai fornelli), il balcone (pericolante e malridotto), rilevanti crepe sul soffitto e pavimento in corso di cedimento.
Inoltre, il proprietario, al momento della stipula, nonostante sotto nostra richiesta (sempre verbale, da bravi ignoranti) non ha mai provveduto alla consegna della certificazione energetica dell'appartamento.
Il mio quesito è: come possiamo fare per riuscire ad uscire da questo appartamento a giugno e soprattutto INDENNI?
Vi ringrazio in anticipo.
0 Answers

 


BE THE FIRST ONE TO ANSWER THIS QUESTION

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service