Prestito richiesto

  24 Nov 2016   143

Ho richiesto un prestito di 5000 euro ed è stato accettato la ***** mi ha chiesto di inviare i documenti miei carta d'identità e certificato di residenza poi mi ha inviato il contratto del prestito da firmare e ri inviargli,dicendomi che per l'erogazione dei 5000 euro del prestito dovevo aprire un account con ***** BANK e li mi veniva accreditato i 5000 euro e poi io immediatamente avrei fatto trasferimento sul mio conto bancario sennò dovevo comunicare il mio IBAN ma avrei dovuto agate le spese in questo modo.Hanno trasferito i soldi in questo account che ripeto loro mi hanno fatto aprire inviandomi il link del sito e il codice da inserire per aprire questo account, io mi sono fidata però quando sono andata a fare il trasferimento dei soldi sul mio conto bancario hanno bloccato la transazione e mi chiede un codice per sbloccarla codice che ovviamente non ho ricevuto e per riceverlo mi chiedono di pagare l'IVA. Io non so cosa fare se io pago loro ciò che mi chiedono e poi è una truffa e non mi sbloccano la transazione io come faccio a saperlo.Ho paura perché ho firmato un contratto di prestito e ho inviato i documenti richiesti. Io avevo proposto a loro di sbloccare la transazione io pagavo loro dal L'account con i 5000 euro che sarebbero miei e poi farei il trasferimento al mio conto corrente con la cifra rimanente, loro dicono che non è possibile ed io no so cosa devo fare perché ho paura che poi mi truffano.Mi può dare un consiglio se vuole le posso inviare la copia del contratto del prestito firmato perché per come mi avevano detto aprendo L'account tramite loro non avrei pagato niente e anche sul contratto per come c'è scritto fa capire questo. Attendo una vostra risposta.Aiutatemi non so cosa fare e pensare.


1 Answers

 


Have another answer? Share your knowledge!

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service