Presenza di una falda acquifera sotto l'immobile

  16 Dec 2016   110
Buongiorno,
siamo due ragazzi giovanissimi che hanno acquistato una casa semindipendente del '60 su due piani circa un mese fa da agenzia, i quali venditori hanno acquisito l'immobile per successione di morte della proprietaria; alcuni di questi eredi hanno anche vissuto gran parte della loro vita in questo immobile.
Pensavamo di aver fatto un bel passo nella nostra vita di coppia, soprattutto per il nostro futuro, ma dopo 3 giorni dall'acquisto dell'immobile tutto è diventato un incubo: io e il mio compagno scavando nel giardino di casa ci siamo accorti che a 70 cm da terra vi è la presenza di una falda acquifera (accertata anche da un geologo e il PGT del Comune di cui non sapevo l'esistenza). La falda, come ben si sà, viene alimentata dall'acqua piovana quindi in caso di piogge continue o eventi atmosferici straordinari quasi sicuramente avremo la casa allagata.
Abbiamo scavato in tre punti differenti del giardino e il livello attuale dell'acqua è lo stesso in tutti i tre buchi quindi abbiamo una casa sopra l'acqua!!!!

Sentendo persone del vicinato ci confermano che in eventi straordinari atmosferici la strada di fornte alla nostra casa diventa un "fiume" ed alcuni di loro si allagano (non per infiltrazione da porte o finestre, ma l'acqua arriva da sotto il terreno attraversando il cemento del pavimento).

A fronte di questa problematica abbiamo consultato un geometra il quale ci conferma che la falda sicuramente si alza, ed è un problema che non si può risolvere ma si può solo "aggirare" facendo un vespaio con dei materiali abbastanza costosi ed installando un sistema di pompa in caso di inondazioni.

Essendo che non sapevamo assolutamente di questa problematica, chiedo se è possibile ottenere risarcimento del danno per effettuare i lavori consigliati dal geometra e dal geologo ? Se si è possibile richiedere il risarcimento prima di effettuare i lavori (in quanto già l'immobile non ci è costato poco!!!)?
Oltre ai soldi per svolgere i lavori è possibile richiedere rimborso per la corrente che eventualmente utilizzeremo per azionare la pompa di continuo tutti i giorni ed eventuali manutenzioni? E' possibile richiedere anche un risarcimento morale?
Questi venditori rischiano anche il penale a fronte di questa problematica se si tratta di un vizio non occulto?
Quali sono i miei diritti nel caso in cui nonostante tutti i lavori vengano eseguiti ad hoc, l'immobile inizi ad avere danni strutturali?????

Ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità
1 Answers

 


Have another answer? Share your knowledge!

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service