Possiamo chiedere la perizia psichiatrica di nostro padre e fare causa al suo avvocato?

  14 Apr 2017   86
Buongiorno. mi chiamo Angelica e vi contatto perché io e i miei fratelli, Pietro e Valeria, in qualità di figli, e Vincenzo e Palma in qualità rispettivamente di genero e nuora di Immacolata, siamo vittime di una grandissima ingiustizia perpetrata a nostri danni da un amministratore di sostegno senza scrupoli che sta rovinando la vita a noi e a nostra madre.
Siamo tre fratelli e vorremmo prenderci cura di nostra madre, ma non ci permettono di farlo. Siamo tre fratelli che vorrebbero prendersi cura anche di loro zio, che ha da sempre vissuto con nostra madre, ma non ce lo consentono. A nostra madre e nostro zio hanno assegnato non uno, ma due amministratori di sostegno. Uno per ciascuno.
Tutto nasce da problemi con nostro padre, con il quale eravamo in disaccordo e che ci ha fatto una causa assurda, finendo tra l'altro nelle grinfie di un avvocato senza scrupoli, che sta approfittando della sua capacità di intendere e di volere. Nostro padre non sa ciò che firma. E chi sta pagando. Incolpa noi per l'ingresso in famiglia dell'amministrazione di sostegno, non accettando il fatto che sia stato il suo avvocato a chiedere questo.
I nostri avvocati non vogliono fare causa all'avvocato di nostro padre e sostengono che non si può chiedere la perizia psichiatrica. Secondo me per l'amicizia con la giudice non vogliono crearle problemi e mettersi contro, un collega avvocato. Il paese è piccolo. Stiamo pensando ad avvocati di un'altra città. Secondo voi si può chiedere la perizia psichiatrica di nostro padre e denunciare l'avvocato?
Grazie.
0 Answers

 


BE THE FIRST ONE TO ANSWER THIS QUESTION

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service