La società X non dovrebbe chiedere i danni al Comune? Se io fossi responsabile del mancato guadagno della società X, questa non dovrebbe pagarmi l'affitto ugualmente?

  03 Oct 2017   57
Salve, posseggo una palazzina costituita da 7 unità immobiliari di cui 2 unità, alla base della stessa, sono state realizzate recentemente con soli muri di tamponamento infatti la base della palazzina presentava un'area libera in cui erano presenti solo le colonne in cemento armato che la reggono. Successivamente in queste 2 nuove unità si sono presentate crepe nei muri di tamponamento e sono stato costretto a far causa alla ditta costruttrice e al direttore dei lavori poiché queste 2 unità non possono essere locate.
Dopo aver iniziato la causa ho locato 3 delle altre 5 unità ai piani superiori ad una società X.
Durante il periodo di locazione un geometra del Comune, chiamato da un condomino della società X, ha fatto visita ai locali oggetto di causa e questi "per sicurezza" ha dichiarato inagibile tutta la palazzina. Inutili sono state le mie lamentele suffragate da documentazione del CTU della causa che ho in corso che dimostrano non ci sia alcuna correlazione tra le crepe dei muri di tamponamento alla base e gli altri appartamenti ai piani superiori. Allora ho provveduto a presentare nuova perizia che dimostrava la stabilità degli appartamenti ai piani superiori cosicché il Comune ha emesso ordinanza di rettifica in cui dichiarava inagibili solo gli appartamenti oggetto di causa.
A seguito di ciò la società X, conduttore di 3 dei 5 appartamenti agibili/abitabili mi chiede il rimborso di danni non ben specificati per un importo stabilito arbitrariamente dalla società X stessa.
Io rispondo che ha diritto solo ad una riduzione del canone di locazione proporzionale ai giorni di mancato godimento (il periodo che intercorre tra l'ordinanza di sgombero e quella di rettifica) e non per i presunti danni per i quali io non mi ritengo affatto responsabile, ma la società X non intende pagarmi l'affitto fino a copertura della cifra stabilita dalla stessa quale danno subito.
0 Answers

 


BE THE FIRST ONE TO ANSWER THIS QUESTION

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2018 Terms and conditions of the legal advice service