La cisterna deve essere coimbentata per legge? altrimenti cosa si rischia?

  03 Feb 2017   105
Ho in un piccolo paese parte di una vecchissima casa che negli anni è stata suddivisa tra vari eredi.le acque piovane mie e di altri confluiscono in un canale sotterraneo che sbocca in una vecchia cisterna sita nella casa adiacente.
in passato l'acqua era attinta quotidianamente e quindi non stagnava mai.invece attualmente, vivendo l'attuale proprietaria a 700 km di distanza,la cisterna viene svuotata molto raramente e ovviamente il livello dell'acqua cresce parecchio specie in periodi molto piovosi tanto più che detta cisterna è scavata nel tufo senza coimbentazione moderna.
io credo che ci sia una infiltrazione d'acqua notevole nel sottosuolo e pertanto l'umidità sale anche in una sola parete della mia casa staccando .
la domanda è questa: è legale avere in casa una cisterna di questo tipo ed io posso pretendere dalla proprietaria recalcitrante una adeguata sistemazione della stessa visto che la cisterna risale all'ottocento? Che azioni eventualmente potrei intraprendere....tipo segnalazione ai vigili con richiesta di eventuale controllo?
lettera raccomandata alla proprietaria? O altro?
1 Answers

 


Have another answer? Share your knowledge!

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service