Il sottoscritto è tenuto a soddisfare le richieste di Lidia?

  10 Jan 2017   128
il sottoscritto,47 anni,imprenditore,con figlia di 5 anni avuta da precedente unione,da febbraio 2016 ha convissuto per circa 10 mesi con Lidia,in attesa di occupazione. Ora il sottoscritto ha comunicato a Lidia di voler tornare ad abitare a casa dei genitori,anziani e con problemi di salute,dove non pagherebbe affitto come ora (350€ al mese),l'abitazione è anche la sede dell'azienda e sarebbe comunque indipendente. Lidia non vuole,e pretende circa 4.000€ usati a suo dire per il vitto del sottoscritto e prodotti per la casa. Ha enunciato diverse cifre,talvolta 2.000,oppure 3500 ecc. non dimostrabili da alcuna pezza. Inoltre ultimamente,di fronte all'invito del sottoscritto di calmarsi e ragionare assieme,promettendo di risolvere il tutto e mai intimandole di andarsene, ha aggredito verbalmente il sottoscritto con telefonate e sms (conservati dal sottoscritto) contenenti insulti e minacce varie di denunce. L'affitto e varie spese di casa sono state sempre sostenute dal sottoscritto (dimostrabile).
1 Answers

 


Have another answer? Share your knowledge!

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service