Il legale ha l'obbligo di rispondere alla richiesta del cliente?

  20 Nov 2016   90

In riferimento all'oggetto, consulenza legale gratis, desidero porvi una domanda e gradirei una risposta chiara. Non avendo più molta fiducia del legale incaricato che ha sì vinto la causa ma non sta seguendo le procedure necessarie per il recupero del credito assegnato dal giudice del lavoro. Ho tentato di affiancare al predetto un altro legale di mia fiducia in quanto il primo è patrocinato dal Sindacato ma ha opposto una resistenza passiva continuata. A questo punto ho richiesto al legale di relazionarmi le procedure seguite e quelle che avrà intenzione di seguire con RR.R. per ben due volte ma senza alcuna risposta. Quale altra procedura dovrei seguire? Il legale ha l'obbligo di rispondere alla richiesta del cliente? Praticamente non ha attivato la procedura del sequestro mobiliare dalla quale si poteva intervenire sui redditi e sulle cose in possesso del debitore. Secondo voi il credito da Lavoro è parificato come importanza al credito da pegno o ipoteca di una Banca? Distinti saluti.


0 Answers

 


BE THE FIRST ONE TO ANSWER THIS QUESTION

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service