E' vero che non è previsto risarcimento per casi come quello sopra descritto? E' possibile avanzare azioni per far valere i propri diritti? Grazie, comunque è stato uno sfogo.

  10 Aug 2017   21
Voglio esporre un problema, sicuramente insolito, ma veritiero.
Mio figlio (46enne) è intestatario di due autovetture: una Alfa Romeo 156 "Giugiaro" e la seconda una Renault Koleos. Entrambi i veicoli sono coperti di RCA della Compagnia Vittoria (ovviamente con polizze separate). Circa venti giorni fa, in un comune delle Marche, mio figlio guidava l'Alfa 156 mentre io (75enne) lo seguivo alla guida della Koleos. Un'auto che precedeva quella di mio figlio arrestava improvvisamente la sua corsa ed altrettanto faceva mio figlio, senza conseguenze. Io, invece, non riuscivo a bloccare la Koleos, tant'è che andavo ad urtare violentemente a tergo dell'Alfa 156 causando danni abbastanza rilevanti ad entrambi i veicoli. L'Alfa è in fase di riparazione presso una carrozzeria specializzata. Anche la Koleos riportava danni seri, non ancora quantificati. Immediatamente dopo l'impatto mio figlio comunicava l'avvenuto incidente alla "Vittoria", ma veniva risposto che non era previsto alcun risarcimento perchè poteva essere ipotizzato un "certo accordo" tra padre e figlio, ma le assicuro che l'incidente è reale e che le vetture non necessitavano di alcun intervento che potesse far pensare di simulare un incidente. Forse abbiamo sbagliato a non far intervenire la Polizia Municipale. Sono in possesso di foto.
0 Answers

 


BE THE FIRST ONE TO ANSWER THIS QUESTION

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service