E' legale la ripartizione arbitraria delle quote senza avere interpellato la società C e se così non fosse, potrebbe sciogliersi il RTI e fare decadere il bando?

  05 Oct 2017   11
RTI per la gestione di un impianto sportivo, composta dalla società A (60%) capofila, società B (30%), società C (10%).
Le 3 società vincono il bando del Comune per la gestione dell'impianto sportivo composto da palestra, bar e piscina.

Per la piscina ognuno ha la sua quota di spazi ma ad un certo punto la società A, asserendo che esiste un accordo tra questi e la società B, si ritrova ad avere il 90% dello spazio acqua in piscina.
0 Answers

 


BE THE FIRST ONE TO ANSWER THIS QUESTION

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service