Dire a una persona che ha dei problemi Psichici e di curarsi si può essere condannati per diffamazione o per non so che altro? Le mie affermazioni ledono alla persona? Grazie

  27 Jan 2017   108
Avvocato buongiorno.
Sono un artigiano che per lavorare mi sono iscritto in un portale a pagamento, cui mi arrivano on-line richieste di prestazioni d'opera edili.
In una di queste contatto il richiedente per la prima volta, vedo dal mio messaggio incriminato cui ho mandato alle ore 19:54 del 10/01/2017 (mentre la richiesta fatta on-line dal richiedente verso le 16:00 dello stesso giorno), presentandomi con educazione la motivazione della chiamata.
Ma il richiedente, probabilmente inquieta per qualcosa, mi aggredisce alla telefonata delirando, anche frasi sconnesse e che non interessano, che comunque pressata dalla sua mole di lavoro e dalle mie chiamate (secondo lei ripetute) la stavo importunando; e senza darmi modo di spiegarmi attacca il telefono.
Sbottando anch'io perché il servizio on-line lo pago e, lavoro quasi niente, gli invio un sms con le seguenti parole: che era una maleducata, aggiungendo: che ha qualche problema psichico e di farsi curare da un buon medico. Spiegando che l'importunato ero io e che è stata lei ad offendere chi lavora; tra l'altro ad una sua richiesta.
Lei mi risponde (la frase non sai chi sono io) che ero io il cafone; e che il domani presentava un esposto alla mia azienda in procura. Il domani mi rimanda sms cui stava predisponendo la denuncia in procura.
Gli rispondo: scusandomi degli eventuali appunti sgradevoli fatti ma una reazione alla sua aggressione verbale.
Oggi 27/01/2017 mi arriva altro sms testuali parole: Nei prossimi giorni vi arriveranno delle belle notizie
Cioè questa ha veramente qualche problema? naturalmente non ho risposto.
1 Answers

 


Have another answer? Share your knowledge!

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service