Cosa rischio in concreto, tempi e modi, e se c'è qualcosa che posso fare per chiudere la questione.

  12 Jan 2017   168
Ero amministratore unico e socio di maggioranza di una società che gestisce un ristorante, ho lasciato l'incarico in parte per motivi personali, in parte perchè sono caduto in depressione (rilevata da psichiatra). Ho ceduto tutte le quote a nuova società che è subentrata ad aprile scorso quando io mi sono dimesso, non chiedendo nulla in termini economici perchè il loro subetro ha di fatto salvato il locale da probabile default, e un mese fa circa (as eguito della richiesata di informazioni per il saldo di una mia fattura per consulenza datata 30 agosto e mai pagata), mi comunicano che ho lasciato una situazione contabile/amminitrativa "deplorevole e inaccetabile", ma sopratutto che il sistema gestionale informatico ha registrato che spesso delgi ordini presi ai tavoli dei clienti sono stati cancellati, eliminati tavoli interi, o comunque cancellate comande in fase di servizio o di incasso dei pagamenti, accusandomi di fatto di aver tolto all'azienda soldi e incassi.

Detto ciò preciso che il locale è stato del tutto ristrutturato e il sitema informatico di gestione ordini inserito dalla mia gestione, e data la fase di startup del locale, è ovvio che spesso ho fatto prove, cancellazioni, correzioni per errori dei camerieri in fase di servzio, e cancellazioni dovute magari a storni di piatti non soddisfacenti per i clienti, omaggi per disagi che possono aver subito, sbaglio di tavolo assegnato ai clienti, e usavo spesso il mio tavolo, o il tavolo dove ricevevo ospiti o professionisti, per far impratichire i camerieri con il sistema, senza poi chiaramente emettere scontrino, essendo mio tavolo e quidni non pagato.

Aggiungo infine che sono ing. Informatico ho curato personalmente l'inserimento del software e che so benissimo cosa registra il sistema e cosa fa un file di log, quindi non mi sarei mai sognato di fare qualcosa di inapporpriato in quel modo, so bene come funziona.

Ultima cosa, durante tutta la startup e mia gestione è stato presente l'attuale gestore del locale, mio pari in tutto, a conoscenza di tutto e mi ha affiancato per tutto il periodo di gestione (solo formalemte ero io l'AU, ma lavoravamo insieme davvero su tutto quanto).

Ho anche ottenuto una manleva sul mio operato prima delle dimissioni e cessione quote, ma loro dicono che essendo illecito amministrativo questa non conta e minacciano di farmi un azione di responsabilità per riavere il mal tolto.
1 Answers

 


Have another answer? Share your knowledge!

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service