Cosa può comportare in fase di separazione l'aver taciuto ai figli l'esistenza di un fratello?

  03 Jun 2017   114
É da circa due anni che mio marito, dopo 25 anni di matrimonio e due figli, su mia richiesta, è andato via di casa, dopo 3 anni in cui siamo stati di fatto separati in casa. Due settimane fa vengo a sapere, perché l'ho messo alle strette, che ui ha un figlio di 2 anni concepito con la sua compagna quando ancora stava nella casa coniugale. Lo costringo a dirlo ai nostri figli di 22 e 17 anni totalmente all'oscuro di tutto facendogli capire che hanno il diritto di sapere di avere un fratellino. Ne rimangono sconvolti e non lo vogliono più vedere anche perché negli ultimi anni hanno continuato a vedere il padre che ha tenuto per sé questo "segreto". Aggiungo che, se non era per me, avrebbe continuato la sua condizione di separato in casa; e ancora, se non era per me, avrebbe continuato a tacere del bambino chissà per quanto altro tempo ancora. Grazie per la gentile risposta.
0 Answers

 


BE THE FIRST ONE TO ANSWER THIS QUESTION

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service