Cosa possiamo fare per un amministratore condominiale ostile

  10 Apr 2017   92
buongiorno, siamo 4 studenti dell'universita' degli studi di padova, siamo in affitto da settembre 2017 presso un condominio di 8 unita'. l'amministratore condominiale vive in una delle locazioni, ieri in data 09/04/2017 ci siamo dimenticati la porta d'ingresso aperta, subito dopo l'amministratore ha mandato una mail alla proprietaria di casa,minacciandoci di risoluzione del contratto,la proprietaria ha girato la mail a noi rincarando la dose. noi dal canto nostro abbiamo risposto con cortesia scusandoci e chiedendo all'amministratore per un vivere comune e civile di rivolgersi a noi direttamente dato che abita al piano superiore,senza per forza rivolgersi alla pripietaria di casa. ma la sua risposta e' stata fredda e minatoria. ora vi chiediamo cortesemente,cosa possiamo fare? paghiamo le spese condominiali e di conseguenza l'amminmistratore,questa persona sembra che la abbia con noi solo perche' siamo studenti,ha provato in svariati modi a screditarci agli occhi della propietaria,tutto cio' per far si che fra 1 anno il contratto e' in scadenza,ma con rinnovo tacito da parte nostra per un'altro anno. vorremmo solo far capire a questa persona che cosi' agendo non fa altro che creare un clima ostile e non conviviale, e che non ha senso comportarsi in questa maniera,dato che potrebbe scendere le scale e parlarne in maniera civilissima con noi,che dal canto nostro siamo aperti al dialogo.
spero di cuore possiate consigliarci come agire

grazie mille

francesco maraga
1 Answers

 


Have another answer? Share your knowledge!

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service