Come separarmi dal mio compagno invalido

  06 May 2017   88
Come uscire da questa"prigione": convivenza con un malato di sclerosi multipla arrivata al capolinea.
Convivivo con il mio compagno malato di s.m. e abbiamo 2 figli (4 e 9 anni).
Lui è malato dal 2005 ma i problemi di convivenza si sono fatti pesanti negli ultimi 5 anni. È diventato egoista e molto nervoso e non fa altro che bestemmiare tutto il giorno anche davanti ai bambini insultandici continuamente. Ha molti problemi legati alla sua malattia,uno di questi è il caldo continuo. Accende aria condizionata a 17 gradi anche quando non c'è bisogno costringendoci a chiudervi in camera xche' ormai ha preso pieno possesso del salotto!
Vorrei andarmene via con i bambini m non so come fare xche' io lavoro solo stagionalmente. Lui prende la pensione di invalidità, inabilità e accompagnamento. Abbiamo un mutuo trentennale (iniziato nel 2012) al 50%. Per ora le rate del mutuo e le bollette le paga lui e io pago la spesa e tutto ciò che riguarda i figli (scuola, medici, sport).
Vorrei se ne andasse lui ma dice che è disabile e non se ne va.
Come devo fare x vivere una vita tranquilla? Non ho i soldi x pagarmi affitto x me e i ns figli. Abitiamo a Santa Teresa Gallura, località turistica del nord Sardegna, e qui è tutto caro. Inoltre la ns casa è stata costruita sopra casa dei suoi genitori, con cui io mi trovo bene. Ho l'appoggio di mia suocera (mio suocero è da poco mancato) ma da lei in casa non c'è posto x ospitare me con i bambini e il mio compagno non ha intenzione di trasferirsi dalla mamma. Lui ha 50 anni. Io 43 e non voglio invecchiare così. Non posso nemmeno rifarmi una vita.
Ho bisogno di consigli.
Grazie
0 Answers

 


BE THE FIRST ONE TO ANSWER THIS QUESTION

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service