È giusto che mia sorella percepisca solamente 200 euro al mese (per cinque anni) e niente di più dopo tutti i soldi che ha messo nel conto del marito?

  29 Dec 2016   147
Buongiorno, vi ho contattati per avere delle informazioni su ciò che sta succedendo a mia sorella.
Lei ha attualmente chiesto la separazione. Il rapporto con suo marito è degenerato dopo aver saputo che lei non può avere figli.
Sebbene sono sposati da circa 14 anni il comportamento di lui nei confronti di lei è sempre stato umiliante e aggressivo.
Lei finora ha versato tutti i suoi stipendi e anche inizialmente il suo TFR (solo inizialmente perché ha dovuto cambiare città e lavoro per seguire il marito) nel conto corrente bancario in comune.
La casa in cui attualmente vivono e da dove mia sorella deve andarsene, è stata ereditata da lui. Inizialmente lei ha contribuito alla sistemazione della casa pagando di tasca propria i serramenti, la cucina e la camera matrimoniale (pari a circa venti milioni di lire).
Tramite un avvocato si sono accordati sul versamento da parte di lui di 200 euro al mese per 5 anni.
Quando si sono sposati hanno deciso per la separazione dei beni.
0 Answers

 


BE THE FIRST ONE TO ANSWER THIS QUESTION

 

AskLawyer
P: (+39) 02 9475 1454 Milan, Italy

We assist you in:
Italy Spain France Germany United Kingdom United Arab Emirates Thailand China India Russian Federation

AskLawyer Copyright © 2016-2017 Terms and conditions of the legal advice service